Ci rialzeremo, ancora. Abbiamo osservato una giornata di silenzio, ieri. A differenza di tanti, che hanno trovato il coraggio per cercare qualche timida notizia calcistica e postarla, abbiamo preferito osservare nei nostri monitor quello che stava succedendo. Ancora una volta la nostra Genova è stata devastata. Danni immensi, incalcolabili, sia alla Città che alle persone, 

Continua a leggere..