Difesa super-giovane in arrivo al Genoa?

Abbiamo già avuto modo di scrivere di Romero, che a soli vent’anni sta dimostrando di avere una classe e una personalità da vero campione.

La notizia freschissima è che la dirigenza del Grifone starebbe puntando il gemellino del difensore argentino, Imanol Gonzalez, difensore mancino del 1998.

Gioca nel Senglea Athletic e ha affiancato Romero formando la coppia di centrali nelle giovanili del Club Atletico Belgrano (squadra di prima divisione di Cordoba, Argentina) e in particolar modo nel Torneo di Viareggio del 2016, dando buona prova di sè.

Contattato Josè Machin del Pescara

Intanto il Genoa ha mosso i primi passi per contattare Josè Machin, classe 96, il centrocampista madrelingua spagnolo che ha fatto alzare il sopracciglio a Sabatini della Roma.

A Roma non ha trovato molto spazio per esprimersi ed è stato ceduto al Pescara per 800mila euro, ma Sabatini ha mantenuto i diritti sulla metà dei ricavi provenienti da una futura vendita.

Genoa, Sampdoria e Udinese lo stanno puntando da qualche giorno: il Genoa ha contattato il presidente Sebastiani per ottenere un primo accordo, ma c’è anche il Milan alla porta di Machin. Il calciatore della Guinea Equatoriale, a 15 anni, aveva sostenuto un provino con i rossoneri, che all’epoca lo reputarono ancora troppo acerbo.

William Hill IT Italiano

Ora il ventiduenne, conosciuto anche come Pepìn, ha fatto cambiare idea a tutti a suon di buone prestazioni e il suo valore si è impennato.

Con sei partite all’attivo in serie B e una media punti di 2,20 a partita, ha contribuito a portare il Pescara al quarto posto in classifica.

 

fonte: trasnfermarkt.it

Credits foto: tuttomercatoweb.com