Buone notizie per Criscito e Kouamè

Come riportato da diverse testate giornalistiche sportive, nella classifica stagionale di whoscored.com il nostro capitano è stato inserito nella top 11 della formazione internazionale.

Un risultato eccellente per il difensore 32enne, che con una media di voto pari a 7.4 si piazza deciso nei blocchi di questa ideale formazione che vede nomi del calibro di Ronaldo, Messi, Mbappè e molti altri.

Kouamè, addirittura, arriva in prima posizione nella speciale classifica degli assist-man: evidentemente il balzo definitivo è dovuto allo splendido cross che ha favorito l’incornata di Bessa, con conseguente stordimento della formazione Juventina e successivo orgasmo globale di tutti quelli che sperano che quest’anno il campionato lo vinca chiunque altro.

Speriamo che Domenico Criscito continui su questi livelli di rendimento e per propria soddisfazione riesca a mantenere i piedi in questa ideale formazione di campioni.

Formazione internazionale stagionale (01/08/2018 – 26/05/2019)

Portiere: SEPE (Parma)

Difensori: Meunier (PSG); Orban (Lipsia) CRISCITO (Genoa), Nacho (Real Valladolid).

Centrali:  Leo Messi (Barcellona); Neymar (PSG); Silva (Manchester City), Hazard (Chelsea)

Attaccanti: Mbappé (PSG); Ronaldo (Juventus)

Criscito e Le Iene in agguato

Intanto è andata in onda una puntata con una burla delle Iene, il popolare programma di Mediaset, con protagonista proprio Criscito.

Il difensore è caduto nella trappola preparata dalla produzione, scoprendo il finto amante russo della moglie nascosto in uno scatolone della nuova casa italiana.

Prima che le cose degenerassero  e il capitano la prendesse troppo male, gli autori delle Iene sono intervenuti. Hanno sollevato Criscito dalla rabbia e dall’ansia, nonostante la sicurezza di poter prendere il segnale di Sky senza parabola.

Fatecelo stare tranquillo il ragazzo, abbiamo bisogno di lui 😉