Il ritorno al Ferraris

Da poco è terminata la conferenza stampa del nostro Mister, apparso sereno e convinto dei mezzi che ha a disposizione. Si tratta del suo ritorno a casa, la gente si aspetta una buona prova.

“Non sto pensando al mio ritorno al Ferraris. Penso solo alla squadra e a fare bene domani. Lazovic e Pereira sulle fasce hanno interpretato bene la partita di Torino. Pereira ha un grande futuro davanti a sé, Lazovic sta facendo il salto di qualità”.

William Hill IT Italiano

L’allenatore è stato portato a parlare degli uomini a disposizione, ed ha spaziato in ogni reparto aggiornando la stampa.

”Veloso sta crescendo fiisacamente. Sta lavorando bene. Gioca nella posizione di Sandro. D’altronde Sandro sta crescendo molto a livello fisico. Il suo ruolo davanti alla difesa è fondamentale. Sta facendo bene”

Si ritorna a giocare

Juric ha poi confermato che “Il pareggio con la Juventus è stato importante per la fiducia del gruppo”, ma ha anche sottolineato che sarà una partita diversa rispetto a quella di Torino.

“L’Udinese fuori casa ha grandi ripartenze. È una squadra con grandi doti fisiche. Il Genoa sta bene, anche chi ha giocato meno sta migliorando il suo livello fisico”.

Sarà anche vero che l’Udinese ha grandi doti di velocità e aggressività, ma è altrettanto vero che ne ha perse quattro delle ultime cinque – anche se con squadre più blasonate.

Bisogna approfittare di questa opportunità.

Che Juric metta le mani avanti ci sta, ogni avversario merita rispetto: l’unica cosa che c’è da fare domenica però  è tirare fuori tutta la cattiveria e schiacciare l’acceleratore.

Sempre Forza Genoa!

 

Credits photo: Tuttosport